Blog

Lo Studio associato AREA PROGETTO sceglie il BIM e Systema per affrontare il progetto nuovo polo sportivo del gruppo F. Group International inc.

Stadio

(Copyright – 2014 Area Progetto – All rights reserved – CREDITS – http://www.fusionprojectusa.com

Nell’ottica di gestire la commessa attraverso una progettazione integrata, il gruppo Area-Progetto sotto la direzione dell’Arch. Maurizio Parolari e dell’Ing.Giovanni De Grandis,  investe sul BIM – Building Information Modeling –  e sceglie Systema, per affrontare nuove opportunità, compiendo un significativo passo in avanti nella sua strategia di internazionalizzazione.

 Il Building Information Modeling (BIM) è molto più che uno strumento di scambio informativo e informatizzato: è un metodo olistico e coordinato per assistere i tecnici progettisti, i committenti, i decision maker, i manutentori e tutti coloro che partecipano attivamente alle diverse fasi di un progetto, sia nel mondo del Building che delle Infrastrutture.

 Dall’ultimo rapporto congiunturale sul mercato delle costruzioni pubblicato dal CRESME, la “rivoluzione BIM” è stata vista come la soluzione per poter abbattere i costi nella filiera con stime fino al 30% di riduzione, come sta già avvenendo in altri Paesi Europei, quali la Gran Bretagna, Finlandia o in America.

 Inoltre il 15 gennaio 2014 il Parlamento Europeo ha approvato la direttiva per l’introduzione della progettazione BIM nei bandi di gara pubblici.

“Il futuro prossimo per noi progettisti (architetti ed ingegneri) in tema di progettazione è già arrivato! Le possibilità di acquisizione di commesse-lavorazioni vi sono e vanno colte e sviluppate con i migliori strumenti che il settore pone sul mercato, quindi non si puo’ prescindere da un approccio Building Information Modelling per lo sviluppo di design complessi ed articolati” ha affermato l’architetto Maurizio Parolari di Area-Progetto.

La propensione al futuro del gruppo Area Progetto, ci ha permesso di avviare un processo di implementazione BIM, solido e ben strutturato, costruito sulle esigenze del gruppo, e articolato su attività di sviluppo e affiancamento al progetto stesso” ha affermato Giulio Campiello, Resp. dell’Area Triveneto di Systema.

Area Progetto:

 Lo Studio associato denominato AREA-PROGETTOurban (M.O.D.U.) nasce nel 2005 a Castelfranco Veneto, grazie alla collaborazione fra l’architetto Maurizio Parolari e l’ingegnere Giovanni De Grandis, ai quali si aggiungono come partners nel 2009, l’architetto Antonio Furlan e nel 2013 l’architetto Paolo Posocco. Lo studio affronta i temi della riqualificazione edilizia a livello territoriale-provinciale; il design e l’architettura d’interni a livello nazionale ed infine in ambito internazionale le grandi e complesse progettazioni architettoniche ed urbanistiche integrate.  www.area-progetto.com 

No Comment

1

Sorry, the comment form is closed at this time.